Libro

 

Circoli Circoli

di Paolo Ferrari

Telefoni cellulari, Internet, posta elettronica. Crediamo di vivere nella migliore delle società possibili: la società della comunicazione, dell’informazione, dei confini che si accorciano. Ma è una medaglia dalla doppia faccia: la nostra è anche la società del controllo.Nessuno sfugge all’occhio dei «criptocrati»: sanno dove siamo, dove andiamo, con chi ci confidiamo, cosa compriamo, cosa sogniamo…Cinque adolescenti sognatori e idealisti, i «prestigiatori», cercano di ribellarsi e di scomparire dalla loro vista.Uno sconvolgente thriller tecnologico. Maledettamente reale. Dannatamente attuale.

 

Edizione 1° anno 2010
Editore: Leone - Lingua: Italiano - Collana: Mysteria
Pagine: 460 - Traduttore:
ISBN: 9788863930 - EAN:
Utenti che lo posseggono: 1
Recensioni: 1
Inserito da Pirulina

Vota:
 
 

Ultimi video inseriti

Attenzione! Se ti registri o effettui il login potrai registrare il tuo video personale.

MOSTRA TUTTI / REGISTRA VIDEO

LA PIU' VOTATA

Ho inserito questo romanzo perchè merita di essere conosciuto. L'ho comprato dopo aver visto una presentazione su Achab, la rubrica di libri del tg2, mi ha incuriosito e la lettura ha superato le aspettative. Si tratta di una storia di passaggio tra la giovinezza e l'età adulta di cinque tra ragazzi e ragazze che si confrontano con il problema della libertà. L'attualità del tema è IMPRESSIONANTE. Senza entrare nei dettagli della trama (thriller, in effetti, che tiene con il fiato sospeso fino all'ultima pagina), i punti a favore, oltre al ritmo e alla suspance, sono uno stile nitido ed evocativo (il Ferrari sa scrivere e bene), e la riflessione originale e sottile riguardo alla capacità che la tecnologia ha di renderci più o meno liberi. Davvero tanto di cappello a questo esordiente.

Scritta il 24/12/2010 alle 16.43 da Pirulina  0 commenti
Leggi Commenta   

Voto: