Libro

 

Circoli Circoli

Domanda, utopia e desiderio nelle canzoni che hanno fatto epoca di Walter Gatti

Ogni pianto è una canzoneE ogni canzone è una preghieraE le nostre preghiere saranno ascoltateHothouse flowers, Isn’t AmazingIl rock, nato nel 1954, nei suoi cinquant’anni di vita ha segnato – nel bene e nel male – in modo sensibile tutta la nostra cultura e il nostro modo di vivere e comunicare.Ma in che modo il rock può contribuire a rispondere a certi interrogativi che da sempre animano la cultura dell’uomo? Ha voluto dire qualcosa, magari incidentalmente, sulla vita e sulla morte, sul senso dell’amare e del cercare?Walter Gatti, giornalista musicale da oltre 25 anni, insieme a Riro Maniscalco, Stefano Rizza, Paolo Vites, con la collaborazione di Leonardo Maria Eva, Walter Muto, Giorgio Natale e Giacomo Sanguineti, ha provato a rispondere a queste domande. È nato così Help!, il primo libro di “ricognizione” e “documentazione critica” tra le fibre di ciò che il rock ha detto sulla vita, lontano dai cliché e dalle letture convenzionali.Analizzando le storie, i testi e le motivazioni di 133 canzoni, gli autori provano a far emergere l’umano nascosto dietro le utopie rocckettare, in una sorta di viaggio verso quel qualcosa che in certe canzoni è stato evocato, magari all’insaputa di chi quelle stesse canzoni ha scritte.Testi di Riro Maniscalco, Stefano Rizza, Paolo Vites

 

Edizione -- anno 2008
Editore: Itaca - Lingua: - Collana: Didattica
Pagine: 288 - Traduttore:
ISBN: - EAN: 9788852601750
Utenti che lo posseggono: 1
Recensioni: 0
Inserito da flora

Vota:
 
 

Ultimi video inseriti

Attenzione! Se ti registri o effettui il login potrai registrare il tuo video personale.

MOSTRA TUTTI / REGISTRA VIDEO