Libro

 

Circoli Circoli

di Sandra Benìtez

El Salvador. 1980. Mentre la città dà il suo solenne, estremo saluto all'arcivescovo Romero, nella cattedrale gremita di fedeli esplode una bomba. Numerose le vittime. Incontrollabile il panico. Tra la folla, insieme a sua madre, il piccolo Nicolas di nove anni. Dopo l'esplosione, ritrovarsi è impossibile. Nicolas è solo. Della mamma, solo una scarpa. E' con quella, e con la certezza che sua madre non può essere morta, nonostante tutto, che Nicolas si mette in viaggio: per ritrovarla, forse a casa, come alla fine di un brutto sogno. Ma casa sua, ormai, è occupata dai rivoluzionari che, nel nome del Che, percorrono il paese. Nicolas si unisce a loro, in fuga dagli orrori della violenza quotidiana, in corsa verso un sogno. Un romanzo di formazione che ricorda paesaggi e sguardi di Isabel Allende: la forza dell'attualità e l'incanto del viaggio di un bambino ancora stretto ai suoi sogni.

 

Edizione -- anno 2003
Editore: Bompiani - Lingua: Italiano - Collana: Tascabili
Pagine: 260 - Traduttore: Tilde Riva
ISBN: 8845254879 - EAN: 9788845254871
Utenti che lo posseggono: 1
Recensioni: 0
Inserito da franci

Vota:
 
 

Ultimi video inseriti

Attenzione! Se ti registri o effettui il login potrai registrare il tuo video personale.

MOSTRA TUTTI / REGISTRA VIDEO