Libro

 

Circoli Circoli

di Alcide Pierantozzi

"L'Uomo e il suo amore" ti prende e ti porta lontano. Ti prende per il vigore di una vicenda che cresce su di sé con un secondo romanzo all'interno del romanzo stesso, sul tema del divenire, ammesso che qui le cose divengano davvero. Ambientato in un'Albania che può benissimo essere l'Italia, con tre donne intorno a Eugenio, ventenne che vuole decodificare il mondo con gli strumenti che la filosofia gli mette in mano, il libro si piega sulle loro vite, i loro incontri crudi ed estatici e un reticolo di personaggi che amano, sognano, agiscono e si disperano in un crescendo lacerante. C'è Mila, l'amante, che vive insieme ai misteriosi fratellini in una casa fatiscente e senza genitori. C'è Siddharta, la prostituta, che a furia di conservare in bocca i soldi dei clienti ha il volto sfigurato da un indelebile herpes. E poi c'è Maria, una spiazzante ragazza handicappata per la quale Eugenio perde la testa provando a capire quella sua abitudine di girare attorno a un rettangolo di luce. E un libro che sa ricondurre con furibonda razionalità il lettore su un immenso interrogativo: cos'è l'amore nel rapporto con il mondo.

 

Edizione 1° anno 2008
Editore: Rizzoli - Lingua: Italiano - Collana:
Pagine: 529 - Traduttore:
ISBN: - EAN: 9788817021722
Utenti che lo posseggono: 1
Recensioni: 0
Inserito da Pattytupalup

Vota:
 
 

Ultimi video inseriti

Attenzione! Se ti registri o effettui il login potrai registrare il tuo video personale.

MOSTRA TUTTI / REGISTRA VIDEO