Libri

La vita militare
"La vita militare" è la prima prova narrativa del poco più che ventenne Edmondo De Amicis, ripubblicata qui integralmente per la prima volta dopo anni di oblio. Stampata nel 1868, e poi rimaneggiata a più riprese fino all'edizione definitiva del 1880, la raccolta fu subito salutata come un grande s [...]
Inserito da Luca 0 Recensioni

 

Proust e l'adorazione perpetua
Con le tremila pagine de "Alla ricerca del tempo perduto", Proust introduce la sua "architettura dell'anima" da cui risulta un'analisi dei segreti del suo mondo interno e dei processi emozionali che lo governano. Questo studio ripercorre tutta la "Recherche", in sette capitoli che ritmano la scansi [...]
Inserito da Luca 0 Recensioni

 

Una domenica al conservatorio

Inserito da Luca 0 Recensioni

 

Propaganda (recensione)
Una lettura consigliata.http://www.psicolinea.it/p_p/edward_bernays.htm
Inserito da  0 Commenti

 

Manager dentro di sé.
Perché un moderno manager non può affidarsi esclusivamente alle sue capacità logiche, in un mondo del lavoro dove gli individui reclamano sempre più una loro collocazione come persone, e non più solo come numeri? Esistono spazi d'azione che sfuggono ad una comprensione razionale dei fatti? In quest [...]
Inserito da Marta 0 Recensioni

 

La rivoluzione della speranza
Fromm interviene nel dibattito sull'avvenire del nostro sistema economico e sociale. Secondo l'autore il presupposto imprescindibile per qualsiasi riforma della società è il mutamento sostanziale dell'atteggiamento dell'uomo. Da ciò l'importanza della speranza, che per il filosofo tedesco è un mome [...]
Inserito da sara 0 Recensioni

 

Racconti del terrore
Maestro del genere gotico, Poe fece della paura il suo tema per eccellenza, nonché lo strumento principe per la comprensione delle dinamiche psicologiche. Caratterizzati da un'inconfondibile atmosfera onirica e visionaria, i racconti di Poe racchiudono verità che risiedono oltre l'apparire: la visi [...]
Inserito da irepoe 1 Recensioni

 

A che gioco giochiamo

Inserito da Stetolo 0 Recensioni

 

Oblio (recensione)
David Foster Wallace (DFW) è uno scrittore "che ha qualcosa da dire". Dice qualcosa su di noi, sul nostro mondo, sulla "società umana", su come entriamo nelle vite degli altri per sfuggire dalla nostra e lo dice in un modo personale, dirompente – che resta nella memoria e che "passa direttamente da [...]
Inserito da  0 Commenti

 


Risultati: 29 - Pag. 3 di 3
1 2 3